LEGO arriva a Curno Bergamo News | Magazine

Saranno due settimane di puro divertimento quelle che si svolgeranno a ottobre dalle 15.00 alle 19.00 di tutti i giorni oltre che dalle 10.00 alle 12.00 dei giorni festivi al Centro Commerciale Curno. In un’area LEGO®, riconoscibile anche da lontano, i fan dei mattoncini, i bambini, ragazzi e gli adulti, entreranno in un mondo ludico meraviglioso. LEGO arriva al Centro Commerciale Curno con i suoi nuovissimi LEGO GAMES Harry Potter e Atlantis.

viaBergamo News | Magazine.

Curno: MISSIONE IN CENTRAFRICA

Sono partiti il 1/9 per la repubblica Centrafricana – centro nutrizionale/pediatria di Baorò – il dott. Prandi Roberto e la Sig.ra Macario Maria Chiara, infermiera, con ritorno previsto per il 30/9.

Nel centro vengono seguiti e curati bambini malnutriti, e la pediatra italiana che vi presta la sua opera fino alla fine dell’anno ha sempre bisogno di assistenza, pertanto invitiamo pediatri, medici di famiglia ed infermieri a contattarci in caso di disponibilità.

viaMISSIONE IN CENTRAFRICA.

Curno: Due maggioranze Pdl-Lega in bilico-L’Eco di Bergamo

Consigli comunali Monica Salsano: troppe dicerie sul mio conto. Fausto Corti: comportamenti sleali

Due maggioranze Pdl-Lega in bilico

Stezzano: terza leghista nel Gruppo misto. Curno: capogruppo Forza Italia lascia la carica

Maggioranze sempre più traballanti in due Comuni dell’hinterland bergamasco, Stezzano e Curno, dove, in entrambi i casi, a governare è un’alleanza Lega Nord-Pdl.
Remo Traina
(segue in edicola)

Curno, lo staff del sindaco resiste all’assalto Pedretti-L’Eco di Bergamo

Venerdì 24 Settembre 2010 CRONACA Pagina 25

Respinta la mozione del consigliere leghista. Polemica con Fassi
Consiglio comunale fiume: la bagarre si chiude a notte fonda

Seduta fiume nella notte per il Consiglio comunale di Curno, impegnato mercoledì sera nella seconda parte di una convocazione iniziata la settimana precedente. Si è concluso alle tre e mezzo del mattino, dopo discussioni accese e votazioni. In particolare, si è infiammato dopo mezzanotte sull’esame di due mozioni presentate dalla Lega Nord, una riguardante il ritrovamento dei luoghi dove sono stati sepolte le spoglie di tre cittadini di Curno giustiziati durante la seconda guerra mondiale, e l’altra la richiesta di soppressione dell’ufficio di staff. Discussioni anche sulle mozioni depositate dal gruppo di Forza Italia relative al sostegno dei terremotati di Haiti, all’istituzione del Consiglio superiore della lingua italiana e all’affissione dell’Inno di Mameli negli istituti scolastici. Sulla mozione riguardante la soppressione dell’ufficio di staff si è votato con un po’ di suspense a scrutinio segreto e solo per un voto la mozione di Pedretti è stata respinta.
(prosegue su versione cartacea)
Terminato lo spoglio, la mozione di Pedretti è stata respinta: sette i voti favorevoli alla rimozione dell’ufficio di staff (4 la minoranza, 2 la Lega di Pedretti e 1 non identificato), otto gli astenuti (il sindaco più 7 consiglieri di maggioranza).
Remo Traina