Una ragazza miliardaria a Curno Gratta e vince 500.000 euro – Cronaca – L’Eco di Bergamo

Gratta e vince 500.000 euro. La fortunata è una ragazza che venerdì 25 febbraio, nel primo pomeriggio, ha acquistato un biglietto della serie «Miliardario» alla rivendita presso la Tabaccheria Prestige di via Fermi 1 a Curno (Centro Commerciale), di cui è titolare Alberto Von Wunster.

«Poco dopo mezzogiorno – dice Barbara Rigamonti che lavora nella rivendita  – una ragazza che non avevo mai visto prima ha comperato il biglietto. Lo ha grattato e subito ha capito di aver vinto la bellezza di 500 mila euro. Mi ha mostrato il tagliando e tutte e due siamo rimaste un po’ choccate: è la prima volta che mi capitava una cosa del genere. Mi ha chiesto come fare per incassare la somma e poi senza farsi notare troppo se ne è andata».

Nella Tabaccheria Prestige lo scorso gennaio nei giorni 9 e 10 erano stati grattati altre due tagliandi che avevano fatto vincere 10.000 euro a testa a due giocatori.

viaUna ragazza miliardaria a Curno Gratta e vince 500.000 euro – Cronaca – L’Eco di Bergamo.

Curno: A Roma un muro bergamasco celebra l’Unità e la Costituzione – Economia – L’Eco di Bergamo

L’opera, voluta dalla Presidenza del Consiglio per dare continuità al memoriale dei Mille di Quarto, si collega direttamente agli ideali risorgimentali e verrà inaugurata a Roma proprio giovedì 17 marzo, nell’ambito delle celebrazioni nazionali.

Ispirato al muro della biblioteca di Curno.

A Roma un muro bergamasco celebra l’Unità e la Costituzione – Economia – L’Eco di Bergamo.

Il Sindaco scrive al Pd: atti riservati

Riceviamo:

Messaggio del Sindaco

• ai sigg. organizzatori della serata di discussione della bozza del Pgt (21 febbraio 2011) indetta dal Circolo di Curno del Partito democratico
• ai cittadini di Curno presenti all’incontro

Con preghiera di lettura in apertura della riunione

Gentili signori,
mi pare prematuro e fuorviante prospettare ai cittadini la bozza di Pgt, quando l’iter di approvazione non è ancora cominciato e la Giunta non ha ancora approvato alcun documento; il perfezionamento dell’iter nell’ambito della Giunta è un passaggio necessario per dare il via alla raccolta delle osservazioni di cittadini, associazioni e soggetti istituzionali.
Nell’ipotesi in cui s’intendesse dare diffusione ai contenuti degli elaborati depositati in Comune dall’arch. Simonetti nel 2009, forniti a taluni consiglieri (di minoranza) sotto il vincolo del segreto d’ufficio, faccio presente che l’iniziativa sarebbe improvvida e verisimilmente incubatrice di illazioni infondate o comunque labili, poiché gli elaborati sono ancora in una fase “endoprocedimentale”.
Non essendo mio compito né tantomeno mia volontà coartare le scelte politiche della minoranza, mi rimetto alla libera determinazione dei consiglieri circa la scelta se diffondere o meno il materiale consegnato sotto il vincolo del segreto. Non posso però esimermi dal sottolineare che tale scelta potrebbe dare luogo a responsabilità giuridiche e personali di coloro che nella loro veste istituzionale in piena libertà e coscienza decidessero di dar diffusione a notizie riservate.
Per tale motivo, pur non dubitando della vostra correttezza e confidando fortemente nel vostro senso di responsabilità, non volendo apparire come un ostacolo alla libera espressione politica, preferisco declinare il vostro cortese invito.
Auguro buon lavoro.

Angelo Gandolfi, sindaco di Curno

Curno, via 8 e 9 arriva 8M- Autobus, si cambia: ecco tutte le variazioni sulle linee Atb | Bergamo Sera

LINEA 8
Seriate – Stazione Autolinee – Porta Nuova – Loreto – Longuelo – Ponte S. Pietro – Briolo – Locate – Policlinico
Modifiche di percorso nei giorni festivi
La linea 5 sostituisce nei giorni festivi la linea 8F lungo la tratta Loreto – Treviolo – Dalmine. La nuova linea 8M sostituisce nei giorni festivi la linea 9 lungo la tratta Longuelo – Curno – Mozzo. Rimane invariato il collegamento della linea 8A festiva in direzione Ponte San Pietro.

LINEA 9
Marigolda – Curno – Mozzo – Longuelo – Loreto – Ospedale – Porta Nuova – Valtesse – Petosino – Azzonica – Sorisole – Almè – Villa d’Almè – Bruntino
Modifiche di percorso nei giorni festivi
Il servizio della linea 9 nei giorni festivi è limitato alla tratta Stazione Autolinee – Ponteranica – Sorisole – Azzonica – Almè. La tratta Porta Nuova – via Statuto – Ospedale, precedentemente effettuata dalla linea 9, viene servita dalla linea 2. La tratta Longuelo – Curno – Mozzo, precedentemente effettuata dalla linea 9, viene servita dalla nuova linea 8M.

Modifiche di percorso e orari al servizio serale nei giorni feriali e festivi
Nel servizio serale la tratta Porta Nuova – Redona – Monterosso – Valtesse – Ponteranica – Azzonica – Sorisole è servita interamente dalla linea 9. Le corse partono da Porta Nuova alle ore 21.05, 22.05 e 23.05. Il nuovo percorso serale della linea 9 è il seguente: da Porta Nuova (fermata Chiesa delle Grazie), via Camozzi, via Frizzoni, via Suardi, via Corridoni, via Leone XIII, via Legnano, via Buttaro, viale G. Cesare, via Tremana, viale G. Cesare, via Lazzaretto, via Crescenzi, via Pescaria, via Ruggeri da Stabello, Ponteranica, Sorisole, con ritorno a Bergamo da Azzonica, Petosino, via Ruggeri da Stabello, via Baioni, via Muraine, via Madonna della Neve, via Maj e viale Papa Giovanni.

Autobus, si cambia: ecco tutte le variazioni sulle linee Atb | Bergamo Sera.

Chi e’ Bertana? le cronache di bertana da barbariga: I forum dei lettori

Ho sempre trovato inutili e perditempo i commenti inviati dai lettori, nel goffo tentativo di dire la propria idea sui tanti blog della rete, tant’è che nel mio stralunato e primitivo blog questa possibilità non esiste.

Non capisco che senso può avere, perdere intere giornate a scribacchiare strampalati commenti anonimi confrontandosi con altrettanti lettori anonimi, e sicuramente la maggior parte delle bizzarre firme è di strana provenienza.

viale cronache di bertana da barbariga: I forum dei lettori.

Curno, passa a gestori cinesi dopo 40 anni lo storico «Circolino» – Cronaca – L’Eco di Bergamo

«Confesso che quando ho saputo che il “Circolino” di Curno ha cambiato gestione ci sono rimasto un po’ male. Per me, cittadino di Curno, questo “bar ricreativo”, come si legge nell’insegna, ha sempre rappresentato un punto di riferimento, una sorta d rifugio per il corpo e per la mente dove poter leggere in pace l’Unità e sorseggiare una “fionda” (campari col bianco)».

Curno, passa a gestori cinesi dopo 40 anni lo storico «Circolino» – Cronaca – L’Eco di Bergamo.

L’incontro – Curno, “i documenti mai visti del Pgt” | Provincia | Bergamo News

Lunedì 21 febbraio alle 21 nella sala civica di via IV Novembre (palazzina ASL), il circolo del Partito Democratico di Curno propone una serata di approfondimento dei documenti protocollati nell’ottobre 2009 dall’urbanista incaricato della redazione del Piano di Governo di Territorio per Curno, che non sono mai stati presentati né discussi né pubblicamente né con le opposizioni in consiglio comunale.

viaL’incontro – Curno, “i documenti mai visti del Pgt” | Provincia | Bergamo News.

Curno: Pronta la mappa ecologica dell’Isola<<TERRADADDA

Qualche giorno fa Illecodibergamo ha pubblicato un articolo (lo trovate qui su Calusco in linea che lo ha riprodotto integralmente) dal Titolo “Pronta la mappa ecologica dell’Isola”. L’articolo tratta di una bozza di accordo di programma  presentata in Regione e realizzato dal PLIS del Basso Brembo che vede partecipi 22 comuni bergamaschi, oltre a quelli del PLIS del Basso Brembo anche buona parte dei comuni dell’Isola Bergamasca esclusi Carvico, Bottanuco, Capriate, Brembate Sopra e Brembate Sotto (vedi mappa sopra). Il lavoro dovrebbe essere in relazione con la RER – Rete Ecologia Regionale (di cui avevo parlato qui), è stato durato mesi e ha messo insieme le criticità  del territorio e sono state fatte schede per tipologia di intervento. L’accordo mette insieme ventidue comuni per 144 mila abitanti in totale. Nel progetto si parla anche di interventi sul Monte Canto (peraltro le prescrizioni citate a proposito del Monte Canto, che è uno degli ambiti da tutelare dalla RER sono quelle già scritti nella RER).

TERRADADDA.

Benigni legge l’Inno a Sanremo “Un’offesa per tutti gli italiani” | Politica | Bergamo News

“Il comico Benigni – ha affermato Pedretti – strapagato per leggere l’inno di Mameli, rappresenta un’offesa a tutti gli italiani. Se le indiscrezioni giornalistiche fossero vere ed il comico prendesse 200 mila euro ci sarebbe davvero da vergognarsi.

Vergogna per la Rai che paga Benigni per leggere l’inno italiano, vergogna per il moralista Benigni che non perde l’occasione per sparare sul Governo con il soldi dei cittadini.

viaPedretti, Lega Nord – Benigni legge l’Inno a Sanremo “Un’offesa per tutti gli italiani” | Politica | Bergamo News.

Curno: Contributi ai Comuni di pianura per paesaggio e tutela ambientale – Cronaca – L’Eco di Bergamo

Le domande di contributo devono essere presentate per via telematica al sito http://www.agricoltura.regione.lombardia.it, nella sezione dedicata al Servizio informativo agricolo della Regione Lombardia (Siarl) e in copia cartacea, corredata da tutta la documentazione indicata nel bando, alla Provincia, che effettuerà l’istruttoria, entro il prossimo 31 maggio.

Si ricorda inoltre che, sempre per il miglioramento del paesaggio e la tutela dell’ambiente, sono ancora aperti i seguenti bandi del Programma di sviluppo rurale: bando «Misura 221 – Imboschimento dei terreni non agricoli» (finanzia la costituzione su terreni agricoli di boschi permanenti e impianti di arboricoltura da legno, per ricostituire le reti ecologiche, incentivare le produzioni ecosostenibili e attenuare gli effetti dei cambiamenti climatici); bando «Misura 223 – Imboschimento delle superfici non agricole» (offre contributi per la costituzione di boschi permanenti con finalità ambientale, paesaggistica o protettiva su terreni non agricoli della pianura lombarda).

Ecco l’elenco dei Comuni di pianura della provincia di Bergamo al 30 giugno 2010 (fonte Istat): Antegnate, Arcene, Arzago d’Adda, Azzano San Paolo, Bagnatica, Barbata, Bariano, Bolgare, Boltiere, Bonate Sopra, Bonate Sotto, Bottanuco, Brembate, Brembate di Sopra, Brignano Gera d’Adda, Brusaporto, Calcinate, Calcio, Calusco d’Adda, Calvenzano, Canonica d’Adda, Capriate San Gervasio, Caravaggio, Casirate d’Adda, Castel Rozzone, Cavernago, Chignolo d’Isola, Ciserano, Cividate al Piano, Cologno al Serio, Comun Nuovo, Cortenuova, Costa di Mezzate, Covo, Curno

viaContributi ai Comuni di pianura per paesaggio e tutela ambientale – Cronaca – L’Eco di Bergamo.

Curno, l’opposizione – “Gandolfi simbolo di attaccamento alla poltrona” | Politica | Bergamo News

Pubblichiamo il comunicato inviato dal gruppo d’opposizione “Insieme per cambiare Curno” in merito alle ultime esternazioni del sindaco Angelo Gandolfi.

È davvero sconcertante che il Sindaco di Curno insista a diffondere in paese le sue lettere aperte – ispirate dal consulente incaricato di provvedere “alla comunicazione (sia quella istituzionale, sia quella indirizzata alla cittadinanza)” che non conosce le persone e le situazioni di Curno e sentenzia sulla base dei propri pregiudizi.

L’opposizione potrebbe preferire di sostenere il Sindaco e la sua esigua e altalenante maggioranza solo nel caso in cui fosse convinta che il completamento del mandato amministrativo portasse a scelte vantaggiose per i cittadini

viaCurno, l’opposizione – “Gandolfi simbolo di attaccamento alla poltrona” | Politica | Bergamo News.

Curno-Il sindaco: “Noi tuteliamo l’interesse dei cittadini” | Provincia | Bergamo News

Pubblichiamo la riposta del sindaco di Curno Angelo Gandolfi alla lettera inviata dal consigliere della Lega Nord Roberto Pedretti.

Con riferimento a quanto afferma il consigliere Pedretti su Bergamo news nell’articolo che porta il titolo “Curno, convocazione sospetta del Consiglio comunale”, pubblicato il 12 febbraio, preciso quanto segue: Quella che Pedretti chiama una “strategia del terrore” è invece un’azione volta alla tutela del bene comune dei cittadini. Infatti siamo di fronte a una proposta di piano integrato di intervento di grande interesse territoriale, composta da ben tre voluminosi faldoni di documenti, già a disposizione di tutti i consiglieri dal giorno della convocazione del Consiglio.

viaL’intervento – Il sindaco: “Noi tuteliamo l’interesse dei cittadini” | Provincia | Bergamo News.

Il caso – “Curno, convocazione sospetta del Consiglio comunale” | Politica | Bergamo News

Il sindaco di Curno Angelo Gandolfi ha convocato un Consiglio comunale per il 24 marzo. La convocazione è arrivata in larghissimo anticipo, ovvero l’11 febbraio. Sul caso riceviamo e pubblichiamo l’intervento di Roberto Pedretti, consigliere comunale della Lega Nord di Curno, nonchè consigliere regionale del Carroccio:

Il caso – “Curno, convocazione sospetta del Consiglio comunale” | Politica | Bergamo News.

Curno – Bergamo – Bus, più sicurezza a bordo con gli agenti di polizia

Bergamo, 10 febbraio 2011 – Due agenti di polizia locale sugli autobus dell’Azienda Trasporti Bergamo per garantire più sicurezza a bordo dei mezzi pubblici. La nuova iniziativa, che scatterà a marzo, è stata presentata a Palazzo Frizzoni dall’assessore comunale alla Sicurezza Cristian Invernizzi. A stipulare l’accordo il Comune e la Provincia di Bergamo insieme ad Atb, e i comuni di Seriate, Dalmine, Lallio, Treviolo, Curno

viaIl Giorno – Bergamo – Bus, più sicurezza a bordo con gli agenti di polizia.

Curno – Più sicurezza sui bus: agenti e telecamere | Provincia | Bergamo News

Dieci amministrazioni stringono un patto per la sicurezza sugli autobus. Partirà a marzo il servizio di pattugliamento di agenti della polizia locale sui mezzi pubblici, mentre Atb ha già previsto per i nuovi autobus in circolazione l’installazione di telecamere per rilevare episodi di microcriminalità. Bergamo, Seriate, Lallio, Dalmine, Treviolo, Curno

viaProvincia – Più sicurezza sui bus: agenti e telecamere | Provincia | Bergamo News.

Archiviata l’indagine sull’ex- sindaco Morelli- Insieme per Curno

L’ORA DELLA VERITÀ

Il 27 gennaio 2010 il Giudice per le Indagini preliminari ha accolto la richiesta del Pubblico Ministero di archiviazione dell’indagine a carico dell’ex sindaco Annamaria Morelli e della sua Giunta (Valter Bellezza, Bepi Pelizzoli, Vittorio Benedetti, Vito Conti, Mattia Maggioni e Perlita Serra), conseguente all’esposto presentato il giorno 8/05/2007 dal candidato sindaco alle elezioni del 27 maggio Angela Pendezza.  Le indagini erano state chiuse in data 08/05/2008 e non hanno mai prodotto né avvisi di reato, né il fermo del cantiere della nuova scuola primaria.

Riportiamo il commento scritto dal Giudice per le Indagini preliminari:

 

“Ogni profilo di “illegittimità” segnalato viaggia a distanza abissale dalla fattispecie dell’abuso”Insieme per Curno.

Curno, importante operazione dei Carabinieri

Uno spiegamento di forze mai visto sul nostro territorio. Un arresto per spaccio e decine di auto controllate. Documenti sotto esame delle persone presenti nei luoghi tradizionali dello spaccio. Il Sindaco Gandolfi si e’ complimentato con il Comandante Mondi per il lavoro prezioso ogni giorno dei militari dell’ Arma a contrasto della criminalità.

Chi ha autorizzato Striscia? Insieme per Curno

Interrogazione sul servizio di STRISCIA LA NOTIZIA

Il servizio sui cantieri abbandonati della biblioteca-auditorium e della scuola primaria di Curno, trasmesso dalla rete Canale 5 all’interno della trasmissione“Striscia la notizia” ha suscitato il nostro sconcerto e chiediamo:

  1. Chi ha autorizzato l’ingresso nei cantieri della troupe televisiva.
  2. Chi si è assunto la responsabilità per i rischi corsi dal biker Vittorio Brumotti che si è divertito a fare evoluzioni spericolate sulla lama esterna dell’edificio della biblioteca e, cosa ancor più grave, sulla balaustra della zona studio che si trova ad almeno sei metri di altezza all’interno della biblioteca.

per Curno.

Curno – Rubata la bandiera alla sede della Lega | Provincia | Bergamo News

Nei giorni scorsi è stata presentata una denuncia contro ignoti presso la Caserma dei Carabinieri di Curno.

Nella notte fra venerdì e sabato la sede della sezione di Curno della Lega Nord ha subito il furto della bandiera.

Inoltre la vetrina della sede è stata imbrattata con adesivi (prontamente rimossi) che sveffeggiano la Lega Nord.

Non è la prima volta che accadono fatti simili alla locale sezione.

viaCurno – Rubata la bandiera alla sede della Lega | Provincia | Bergamo News.

Biogas, forza per l’economia La Tpi di Curno a Norimberga – Economia – L’Eco di Bergamo

La Tecno Project Industriale di Curno è stata una della quattro aziende italiane che hanno scelto di partecipare alla Fiera del Biogas di Norimberga, «dove – afferma Ugo Moretti, responsabile della divisione CO2 – abbiamo raccolto notevole interesse per le soluzioni da noi proposte, in particolare per gli impianti di Biogas Upgrading. Molti operatori del settore, tedeschi in maggioranza ma anche francesi, spagnoli, polacchi e cechi, si sono fermati al nostro stand e tutti avevano domande molto mirate sulla tecnologia di purificazione del biogas, sia tramite solventi sia tramite membrane, e la sua trasformazione in biometano con livelli di purezza elevatissimi».

viaBiogas, forza per l’economia La Tpi di Curno a Norimberga – Economia – L’Eco di Bergamo.