Curno – Madama Butterfly 3D nelle 40 sale del circuito UCI Cinemas

Madama Butterfly 3D nelle 40 sale del circuito UCI Cinemas

UCI Cinemas rinnova uno degli eventi più sensazionali dell’anno: la proiezione del film “Madama Butterfly 3D”.

Il film, diretto da Julian Napier e prodotto da Phil Streather, è tratto dalla celebre opera di Giacomo Puccini e sarà proiettato in tutte le 40 multisale del circuito UCI Cinemas giovedì 31 maggio alle ore 20.30.

Madama Butterfly 3D è il secondo risultato della co-produzione tra RealD e la Royal Opera House di Londra (lo scorso anno era stata portata sul grande schermo la Carmen 3D).

Girato con cineprese 3D durante l’esibizione Live dell’opera nel rinomato teatro londinese, il film darà agli spettatori l’impressione di essere seduti direttamente all’interno della Royal Opera House per assistere a una delle opere liriche più amate a livello mondiale.

Madama Butterfly 3D trasporterà il pubblico nel cuore di questa produzione, immergendolo in una tragica storia fatta di amore, di passione e di tradimento. Il tutto grazie alla spettacolare tecnologia 3D di Real D.

Info e prenotazioni http://www.ucicinemas.it o al call center al numero 892.960.

viaMadama Butterfly 3D nelle 40 sale del circuito UCI Cinemas.

Curno-Move To Move La danza contemporanea in diretta al cinema- Bergamo News

Move To Move La danza contemporanea in diretta al cinema.

Curno Cultura e Spettacolo Dopo lo straordinario successo del film su Pina Bausch giovedì 31 maggio ore 19.30 in diretta via satellite nei cinema del mondo la Nexo Digital presenta il Nederlands Dans Theater in “Move To Move”. Lo spettacolo più innovativo, travolgente ed eccitante dalla compagnia degli artisti ribelli che ha fatto la storia rendendo la danza contemporanea …

Con la tangenziale sud ex statale 42 al collasso – Corriere Bergamo

La situazione era già difficile, ora è addirittura peggiorata. L’apertura del tratto di tangenziale sud da Curno a Dalmine e poi fino a Stezzano ha portato sicuramente più traffico sull’ex statale 42 del Tonale, proprio da Stezzano in giù. E a pagarne le conseguenze è soprattutto Verdello.

Un caso, quello dell’opera aperta un paio d’anni fa, che dimostra come una nuova infrastruttura non rappresenta sempre un miglioramento della situazione, ovunque e comunque.

La storia è chiara: Verdello, sull’asse tra Treviglio e Bergamo, è stato storicamente un nodo piuttosto congestionato, col suo semaforo sull’ex statale sempre pronto a creare incolonnamenti.

Passate le code da e per il centro abitato, però, il traffico tornava a scorrere. Oggi non è più così, lo si vede a vista d’occhio e a prova di automobile. Spostarsi verso Stezzano è sempre più difficile. I rallentamenti non mancano, a volte si tratta addirittura di incolonnamenti, soprattutto nell’ora di punta.

viaCon la tangenziale sud ex statale 42 al collasso – Corriere Bergamo.

Pallottole di gomma contro l’orso – Corriere Bergamo

«L’apprensione è tangibile – aggiunge Giovanni Giudici, presidente dell’Associazione Provinciale Allevatori – Il bestiame è al pascolo è indifeso e può essere una facile preda. Molte malghe non sono raggiungibili in auto e se succede qualcosa come si fa ? Ci era stata promessa almeno un’azione di monitoraggio per capire gli spostamenti dell’orso ma nulla è stato finora fatto». Ma una prima azione si è svolta proprio lunedì alla sede di Curno del Corpo Forestale, dove si è tenuto un incontro del coordinamento regionale che si occupa di questo problema.

viaPallottole di gomma contro l’orso – Corriere Bergamo.

Biblioteca e altri scheletri: 4 milioni fermi da 15 anni – Corriere Bergamo

Sembra quasi che le abbiano costruite apposta vicine, forse per realizzare un museo dello spreco. Per vedere come un’amministrazione pubblica può buttar soldi dalla finestra bisogna fare un giro in via Carlinga, a pochi passi dalla grande area commerciale che ha reso Curno uno dei Comuni più ricchi della Bergamasca. Si fa notare, rapidamente, la struttura piuttosto bassa, con tanto di pali d’acciaio che spuntano dal cemento, del nuovo polo scolastico. Mai ultimato. Girato l’angolo spunta invece una sorta di astronave rossa. Pareti altissime che fanno da contorno ad una scalinata: dovrebbe essere la nuova biblioteca comunale. Ma l’astronave non è mai decollata.

I calcoli sono difficili, ma tra indiscrezioni e dichiarazioni degli amministratori emerge un conto da quattro milioni di euro circa, già spesi: tre per la biblioteca e un altro per la scuola, entrambe non aperte.

viaBiblioteca e altri scheletri: 4 milioni fermi da 15 anni – Corriere Bergamo.

Longuelo, tentano rapina alle poste Malore dell’impiegata, banditi in fuga – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Hanno tentato di rapinare l’ufficio postale di Longuelo e hanno causato un malore a una delle impiegate che è stata quindi ricoverata ai Riuniti di Bergamo. È successo nella mattinata di lunedì 21 maggio, intorno alle 7.45, alle poste di via Mattioli.

Qui due rapinatori di origine italiana e armati di pistola si sono avvicinati all’impiegato delle poste che stava aprendo l’ufficio. Lo hanno minacciato e fatto entrare, così come è stata fatta entrare una seconda dipendente, una donna di 53 anni. I due, insieme ad altri due colleghi, sono stati minacciati e con la pistola in pugno i due rapinatori volevano costringerli ad aprire la cassaforte.

I dipendenti non erano però in possesso dei codici e il fare minaccioso dei banditi ha provocato un attacco di panico alla 53enne che si è sentita male e si è accasciata a terra. I due rapinatori, che volevano attendere l’arrivo del direttore della filiale, sono così scappati a mani vuote e la donna è stata soccorsa e trasferita ai Riuniti per accertamenti. Ora è stata dimessa ed è in buone condizioni.

viaLonguelo, tentano rapina alle poste Malore dell’impiegata, banditi in fuga – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

“Curno: morde un carabiniere per sfuggire al controllo” L’Eco di Bergamo 22 maggio 2012

Alla vista dei carabinieri ha tentato il tutto per tutto: prima ha provato a fuggire, poi ha ingoiato qualcosa, probabilmente una dose di stupefacente, e alla fine ha perfino morso un carabiniere alla coscia. Alla fine in manette per resistenza e lesioni è finito G. B. R., tunisino di 26 anni, processato ieri in direttissima davanti al giudice Massimiliano Magliacani, assistito dall’avvocato Marco Sighinolfi. L’episodio è avvenuto sabato a Curno, in zona Crocette: una pattuglia dei carabinieri del radiomobile di Bergamo….

Prosegue sulla versione cartacea del giornale in edicola oggi.

Curno – Perlita Serra vince. La fotografia di Vasto funziona a Curno

Non è nuova alla politica, era già assessore della Giunta Morelli e per cinque anni è stata consigliere comunale di opposizione, Perlita Serra che ha saputo attendere e costruire una serie di relazioni che l’hanno portata alla vittoria. La fotografia di Vasto funziona. Serra, infatti, è stata sostenuta da Pd, Idv e dall’intera sinistra. Certo ciò che ha contato, oltre alla più che plateali divisioni di Pdl e Lega, è stato il fitto rapporto di fiducia costruito da un anno a questa parte dalla lista civica “Vivere Curno” che si è costituita un anno fa. Vuole dedicare la vittoria a qualcuno? “Mi vuole far commuovere, a mio marito che non c’è più” ha risposto Perlita Serra.

viaPerlita Serra vince. La fotografia di Vasto funziona a Curno.

Curno-Bibliofestival dal 25 maggio: 9 appuntamenti in 18 Comuni – Tempo Libero – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Bibliofestival dal 25 maggio: 9 appuntamenti in 18 Comuni – Tempo Libero – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Torna Biblofestival: 18 comuni coinvolti, 9 giornate in programma, ricche di appuntamenti di qualità. Dal 25 maggio al 10 giugno i Comuni di Arcene, Azzano San Paolo, Boltiere, Brembate, Comun Nuovo, Curno, Dalmine, Lallio, Levate, Mozzo, Osio Sopra, Osio Sotto, Paladina, Spirano, Stezzano, Urgnano, Verdellino, Verdello, appartenenti al Sistema Bibliotecario Intercomunale dell’area di Dalmine (Bg), ospiteranno incontri con autori e illustratori, installazioni, spettacoli e giochi per valorizzare la cultura della lettura.

Curno-Da lunedì 21 maggio a Bergamo modifiche per la linea bus i9 | IlPendolare Magazine

Da lunedì 21 maggio a Bergamo modifiche per la linea bus i9 | IlPendolare Magazine.

Apartire dalle ore 8:00 di lunedì 21 maggio, a causa della chiusura al traffico di via Puccini nel Comune di Bergamo, verranno adottate modifiche di percorso per i bus. Corse di linea 9 in partenza da Curno Marigolda e dirette a Bergamo-Sorisole e Bruntino: partiranno dal capolinea 2’ dopo l’orario previsto e giunte in via Puccini svolteranno subito a destra per via Mattioli da dove…

Curno«Dentista abusivo» ad Almè A processo anche i superiori – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

«Dentista abusivo» ad Almè A processo anche i superiori – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Avrebbe causato lesioni a un paziente, operando tra l’altro da odontoiatra e non da odontotecnico qual è. E, in base a quest’accusa, il pm contesta ad A. S., 50 anni, di Curno, il dolo eventuale. Insomma, cimentandosi con tecniche a lui proibite per mancanza di titoli, avrebbe messo nel conto l’eventualità di poter causare danni.

Street Boulder a Ponte San Pietro – Planetmountain.com e Appuntamenti, Eventi, News, alpinismo, arrampicata « letto su Ponte San Pietro News

Nato nel 2004 in modo un po’ illegale, ufficializzato nel 2005, ritorna come ogni primavera lo Street Boulder di Ponte San Pietro (BG). Quest’anno più che mai la parola d’ordine è divertimento!

Gli organizzatori hanno dato anima, corpo e altre parti che non si possono citare, per organizzare un raduno a tutto tondo. Iscrizioni dalle 13.30 presso il centro “la Proposta” in via San Marco, inizio gara alle 14.00. Gli atleti avranno pane per i loro denti, saranno lentamente sfiniti dalla qualità e quantità dei blocchi, ben 50, dislocati per tutto il paese.

All’iscrizione (10€) insieme al pacco gara, sarà rilasciata la mappa del percorso di gara con l’elenco fotografico e le informazioni sui blocchi. Alle 17.30 inizio finali, dove saranno premiati i primi atleti, gentil uomini e donzelle, che chiuderanno nel minor numero di tentativi i blocchi di finale. I premi non sono finiti, saranno infatti premiati: il partecipante che viene da più lontano (google maps alla mano) e l’arrampicatore “più saggio”, in più estrazione di vari premi tra cui crash pad e slack line.

viaStreet Boulder a Ponte San Pietro – Planetmountain.com e Appuntamenti, Eventi, News, alpinismo, arrampicata « Ponte San Pietro News.

Curno-Ed ecco il gol più bello «Nascerà un piccolo Tir» – Sport – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Ed ecco il gol più bello «Nascerà un piccolo Tir» – Sport – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Con il bambino, poi, avrà il suo da fare: «Intanto ci godiamo la casa, i nostri due pinscher, Elia e Maki, e andiamo molto spesso al cinema». Multisala o cinema in città? «Multisala, a Curno, i pop-corn sono più buoni» risponde il Tir, che sottolinea: «In inverno è come se fossimo in letargo, siamo dei pantofolai, facciamo tante cene a casa con gli amici – spiega -. Poi con la primavera usciamo dal letargo e i nostri giretti li facciamo volentieri».

Con loro a passeggio per via XX Settembre è impossibile non notare come i due siano «sotto osservazione»: «Riconoscono lui, non me» ride Gloria; «no, no, non è vero. Guardano pure te» ribatte il Tir, che ammette: «Fa piacere, giocare nell’Atalanta significa indossare la maglia della città e l’incontro con i tifosi è normale e una soddisfazione».

Curno – Torna il maltempo: allagamenti in strade, negozi e garage – Il Giorno – Bergamo

Problemi in molte zone della provincia di Bergamo per i temporali e il forte vento scatenatisi a partire dalle 4 del mattino. I vigili del fuoco hanno dovuto effettuare numerosi interventi soprattutto per allagamenti di garage e scantinati, e alberi pericolanti. A Curno l’acqua ha invaso un grande magazzino di abbigliamento. Alle 6 si sono creati problemi lungo la Circonvallazione di Bergamo per l’ennesimo allagamento del sottopasso di Colognola.

Dopo il caldo record che ha investito nei giorni scorsi gran parte dell’Italia, è quindi tornato il maltempo in Lombardia. Dall’est è arrivata una perturbazione che gia’ dalle prime ore di questa mattina ha portato

pioggia, veri e propri nubifragi,  forti venti e un’abbassamento significativo delle temperature. Il maltempo dovrebbe comunque attenuarsi in serata e per lunedì 14 maggio, le previsioni annunciano tempo soleggiato.

viaTorna il maltempo: allagamenti in strade, negozi e garage – Il Giorno – Bergamo.

Curno-Il temporale provoca danni in città Un incidente in via Paleocapa – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Il temporale provoca danni in città Un incidente in via Paleocapa – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Complice una temporanea depressione formatasi sul Tirreno, sul nostro territorio è arrivata aria fredda che ha piegato da Nord-Est, entrando bassa dalle pianure venete. È da questo particolare cambiamento che, nell’impatto col caldo presente, ha potuto generarsi una attiva linea temporalesca, iniziata nella seconda parte della notte e che dovrebbe concludersi in giornata. La zona più colpita è stata la città, ma anche la Bassa Bergamasca e l’hinterland con Curno e Azzano tra i paesi più colpiti.

Curno/Elezioni2012 – Μὴ τοιαῦτα ὑπολάμβανε, οἷα ὁ ὑβρίζων κρίνει ἢ οἷά σε κρίνειν βούλεται | Nusquamia

Abbiamo liberato Curno- Nusquamia.

[11] Μὴ τοιαῦτα ὑπολάμβανε, οἷα ὁ ὑβρίζων κρίνει ἢ οἷά σε κρίνειν βούλεται, ἀλλὰ ἴδε αὐτά, ὁποῖα κατ᾽ ἀλήθειάν ἐστιν.[12] Δύο ταύτας ἑτοιμότητας ἔχειν ἀεὶ δεῖ· τὴν μὲν πρὸς τὸ πρᾶξαι μόνον ὅπερ ἂν ὁ τῆς βασιλικῆς καὶ νομοθετικῆς λόγος ὑποβάλληι ἐπ᾽ ὠφελείαι ἀνθρώπων· τὴν δὲ πρὸς τὸ μεταθέσθαι, ἐὰν ἄρα τις παρῆι διορθῶν καὶ μετάγων ἀπό τινος οἰήσεως. τὴν μέντοι μεταγωγὴν ἀεὶ ἀπό τινος πιθανότητος, ὡς δικαίου ἢ κοινωφελοῦς, γίνεσθαι καὶ τὰ προηγμένα τοιαῦτα μόνον εἶναι δεῖ, οὐχ ὅτι ἡδὺ ἢ ἔνδοξον ἐφάνη.[13] «Λόγον ἔχεις;» «ἔχω.» «τί οὖν οὐ χρᾶι; τούτου γὰρ τὸ ἑαυτοῦ ποιοῦντος τί ἄλλο θέλεις;»[14] Ἐνυπέστης ὡς μέρος. ἐναφανισθήσηι τῶι γεννήσαντι· μᾶλλον δὲ ἀναληφθήσηι εἰς τὸν λόγον αὐτοῦ τὸν σπερματικὸν κατὰ μεταβολήν.[15] Πολλὰ λιβανωτοῦ βωλάρια ἐπὶ τοῦ αὐτοῦ βωμοῦ· τὸ μὲν προκατέπεσεν, τὸ δ᾽ ὕστερον, διαφέρει δ᾽ οὐδέν.[16] Ἐντὸς δέκα ἡμερῶν θεὸς αὐτοῖς δόξεις οἷς νῦν θηρίον καὶ πίθηκος, ἐὰν ἀνακάμψηις ἐπὶ τὰ δόγματα καὶ τὸν σεβασμὸν τοῦ λόγου.

Curno «La merenda non si paga»: gelati nelle scuole e negli asili – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

20120511-230546.jpg

La merenda non si paga

La prima iniziativa che le vede protagoniste è ormai una tradizione. Si tratta di “La merenda non si paga”, che torna per i più piccoli dal 14 al 18 maggio prossimi. I gelatieri distribuiranno infatti presso gli asili e le scuole del loro territorio coupon che daranno la possibilità agli allievi di ritirare nei propri punti vendita un cono gratuito a scelta.

«È un appuntamento che ogni anno dà ottimi risultati – evidenzia il presidente Bosio -, molto gradito dai bambini ma anche dalle scuole che riconoscono il valore del gelato artigianale».

Come lo scorso anno la campagna farà una tappa agli Ospedali Riuniti di Bergamo dove i gelatieri bergamaschi mercoledì 16 maggio alle 15,30 distribuiranno gelato ai piccoli ricoverati nel reparto di Pediatria, grazie alla collaborazione con l’Associazione Amici della Pediatria.

via«La merenda non si paga»: gelati nelle scuole e negli asili – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

 

Curno/Racing – F.lli Maran al via del Rally race Casale Monferrato

F.lli Maran al via del Rally race Casale Monferrato.

…. Lorenzo Maran parteciperanno il 12/13 maggio al Rally Casale Monferrato (AL) a bordo di una Clio gr. FA7. Del Team Colombi. Con il consueto grande entusiasmo i fratelli portacolori della Curno Racing affermano di essere felici di correre di nuovo con la mitica Clio Gr. FA7 . Ho una gran voglia di correre , sono entusiasta di utilizzare nuovamente la Clio FA7 , un ritorno al passato…

Curno – Il no all’antipolitica delle facce nuove – Corriere Bergamo

Il calo di consensi per la Lega è un dato di fatto anche a Curno. «Molti delusi dal Carroccio non sono andati a votare, questo ha influito sul risultato», dice Luisa Gamba, eletta in consiglio comunale con 94 preferenze nella lista civica di centrosinistra, Vivere Curno di Perlita Serra. Per Luisa Gamba è il primo impegno politico. Il vento di sfiducia e di astensionismo non l’ha scoraggiata: «Io credo che se ognuno fa una propria piccola parte, a livello locale, le cose poi potranno migliorare anche a livello regionale e nazionale – dice -. Ho notato, certo, che molte persone parlano degli amministratori come di qualcuno molto distante. Forse perché in passato si è ascoltato poco». Ottimismo incrollabile anche di fronte alla grave situazione finanziaria dei Comuni: «C’è un po’ di preoccupazione – dice la neo consigliera -, ma, anche con l’appoggio del volontariato, è possibile raggiungere risultati importanti».

viaIl no all’antipolitica delle facce nuove – Corriere Bergamo.

Curno/Elezioni2011 – La c.d. sinistra vince le elezioni, Gandolfi libera Curno, il Pedretti si avvia sul viale del tramonto | Nusquamia

La c.d. sinistra vince le elezioni, Gandolfi libera Curno, il Pedretti si avvia sul viale del tramonto | Nusquamia.

Insomma, lasciatecelo dire con una punta di orgoglio: ha vinto il principio superiore. Si veda quanto abbiamo scritto nella pagina di Testitrahus: Il principio superiore. Un film da non dimenticare. Che la c.d. sinistra si vergogni, per non averci seguiti in questa nostra battaglia di civiltà. E che non osi attribuirsi il merito dell’eclissi politica del Pedretti. Non ci provi nemmeno.

Curno – Voto, la Lega incassa il colpo Ma il verde non sbiadisce – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

La Lega incassa il colpo del minitest elettorale del 6-7 maggio, ma dice che è ancora in piedi ed è pronta a ripartire. Anzi, si mette sui banchi e impara la lezione delle urne: divisi si perde (lo insegnano Mozzo, Villongo, Curno), i bravi sindaci vincono (vedi Brembate Sopra e Capriate), le squadre unite anche (Cisano). Ergo: valorizziamo i bravi sindaci anche all’interno del movimento.

viaVoto, la Lega incassa il colpo Ma il verde non sbiadisce – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Curno: eletta Perlita Serra – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

CURNO Eletta Perlita Serra della Lista Civica Vivere Curno. Ha ottenuto 1.889 voto, il 47,2%, e 7 dei 10 seggi disponibili in consiglio

Perlita Serra, ex insegnante di francese in pensione, 59 anni, ha avuto la meglio su Angelo Gandolfi (Lista Civica Angelo Gandolfi Sindaco) che con 879 voti si è fermato al 21,98% delle preferenze, conquistando 1 seggio.

Un seggio ciascuno anche per: Claudio Corti (Lega Nord-Civiche) con 776 voti, 19,4 %; Daniele Consolandi (Lista Civica Una scelta per Curno) con 454 voti, 11,35%.

viaCurno: eletta Perlita Serra – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Curno/Musica: Riprendono le prove corali dell’ associazione Vocalis Concentus di Curno

Riprendono le prove corali per il concerto di Natale 2012

L’associazione Vocalis Concentus di Curno ha ripreso le prove corali in preparazione del tradizionale concerto natalizio.
Lo scorso anno l’affluenza e la partecipazione sono state superiori alle
aspettative, il concerto è stato un importante momento aggregativo e solidale
fra i vari gruppi e associazioni del territorio.
Le prove si effettuano settimanalmente (il giovedì sera) e sono aperte a tutti.
Per informazioni potete contattarci scrivendo a: mellonbf@libero.it
Quest’anno speriamo inoltre di poter contare su una nuova amministrazione comunale, più attenta e sensibile a questi importanti temi sociali.

20120504-135027.jpg

Curno, competizione a quattro:sfida sulle macerie del centrodestra – Corriere Bergamo

Curno, competizione a quattro:sfida sulle macerie del centrodestra – Corriere Bergamo.

Forse non è un caso che proprio a Curno sia sorto il più grande multisala della provincia di Bergamo: dal primo ciak ai titoli di coda, senza dimenticare le dimissioni – il 19 marzo – di nove dei sedici componenti del Consiglio che hanno portato al commissariamento prefettizio, in questo Comune i colpi di scena non sono mancati, soprattutto nei ranghi della maggioranza. Rimpasti di giunta, deleghe revocate, dimissioni, esposti in procura, Consigli comunali thriller (fino alle tre del mattino), perfino i carabinieri chiamati, lo scorso marzo, a intervenire in municipio nell’ennesima puntata della querelle tra il sindaco Angelo Gandolfi e il suo ex vice, il leghista Roberto Pedretti.

Curno: elezioni amministrative 2012 – Parte la campagna elettorale

Parte la campagna elettorale per le amministrative 2012. CurnoNews rende disponibili i suoi posts ai contributi, riflessioni, idee, comunicati, programmi, iniziative di tutti i gruppi politici che parteciperanno alla competizione elettorale. Alla mail curnonews@gmail.com chiunque può’ inviare i testi e le immagini che verranno pubblicate sul blog. Regole: non verranno pubblicati testi o immagini offensive o con riferimenti a persone o senza firma. Il tutto a insindacabile giudizio del blog.

Curno/Elezioni2012 -La promessa di Corti “Se vincerò niente Imu sulla prima casa” BergamoNews

La promessa di Corti “Se vincerò niente Imu sulla prima casa”.

20120502-145026.jpg

“Se vinceremo non applicheremo l’Imu sulla prima casa”. A Curno la promessa elettorale col botto arriva a fine campagna, a quattro giorni dalla chiamata alle urne. Claudio Corti, candidato di Lega Nord e Curno Oltre, è deciso a non imporre ai cittadini l’imposta municipale sugli immobili introdotta dal governo Monti. L’annuncio è stato dato con un volantino distribuito per le vie del paese. Una mossa a sorpresa per tentare convincere gli elettori indecisi, ago della bilancia dell’atteso appuntamento in programma il 6 e 7 maggio. A Curno la competizione è più accesa che mai, con quattro liste che da settimane si danno battaglia tra incontri, volantini, manifesti: Claudio Corti, Perlita Serra, Daniele Consolandi e Angelo Gandolfi sono pronti al verdetto delle urne. “Claudio Corti se sarà sindaco non apllicherà l’Imu sulla prima casa – si legge nel volantino – L’Imu è un furto legalizzato dalle tasche dei curnesi. Il governo Monti vuole tassare la prima casa? Con Claudio Corti sindaco la prima casa non verrà tassata”. Curno è forse uno dei pochi Comuni in Bergamasca che potrebbero realmente permettersi questa scelta. Le superfici commerciali imponenti presenti sul territorio comunale permetterebbero di ricavare quanto non dovuto dal gettito sulla prima casa. “La sinistra Serra vi tasserà, Gandolfi e Consolandi anche – continua il volantino – Claudio Corti è l’alternativa alla sinistra, l’unica alternativa a chi vuole ancora mettere tasse ai Curnesi. Prima Curno! E’ vergognoso tassare la prima casa, frutto di sacrifici e di tanto lavoro dei cittadini. L’IMU è una tassa che non resta ai Curnesi. Noi non facciamo false promesse, non facciamo proclami inutili. Noi siamo coerenti e concreti”.

 

Curno – letto su Le Cronache Di Sandropan: A Curno nel nome di Boris – Videofotocronaca esclusiva

Le Cronache Di Sandropan: A Curno nel nome di Boris – Videofotocronaca esclusiva.

E’ martedì. Piove, non piove, piove di brutto, pioverà. La Grande Indecisione ha il sopravvento su tutto. A Cassano Magnago si corre in mountain bike, ma chissà che fango! Occhèi oggi gara su strada a Cogliate. Anzi no, altro cambio di programmi.
Si va a Curno, ridente paesino in provincia di Bergamo, dove, per la cronaca, abitano sia Di Pietro che Calderoli (oh yeah). Avrà un senso festeggiare proprio qui il Primo Maggio?
La gara è di prima serie su circuito “ondulato”, come riportato sul sito più antico del mondo, quello dell’Udace. Anche qui, come nel sito Udace, il tempo sembra essere fermo ai tempi del primo uomo sulla Luna, ma non facciamoci ingannare dalle apparenze: al di là della forma l’organizzazione bergamasca non fa una grinza.

Curno – Amici dell’Atalanta ricordano Morosini «Gli dedichiamo il premio Bontà» – Homepage – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Amici dell'Atalanta ricordano Morosini «Gli dedichiamo il premio Bontà» – Homepage – L'Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Elogi nei confronti dell’associazione di supporter che conta circa 6 mila iscritti li ha anche pronunciati il direttore generale atalantino Roberto Spagnolo: «Un club, il vostro, dai meriti proprio incalcolabili. Una curiosità? Nel lontano 1966 fui un socio della sezione “2Ponti” della Malpensata al timone della quale c’era già Gino Rizzoli». E a proposito di Rizzoli, Marino Lazzarini, a nome del Centro di Coordinamento lo ha premiato con una significativa targa per l’assidua e meticolosa operatività prestate da lustri agli «Amici».

Questi gli otto consiglieri degli «Amici dell’Atalanta» eletti al termine dell’Assemblea annuale: Elisa Cucchi (club Tigri di Parre), Diego Zanoli (club Solo Dea, Bergamo), Luigi Lorenzi (Club Malaga), Antonio Oldani (club Curno), Carlo Poma (club Costa Imagna), Aldo Valvassori (club Laral Trafficanti), Sergio Caeroni (club Bossico), Gian Angelo Mangili (club 2 Ponti). Inoltre 2 consiglieri verranno eletti dall’Atalanta e due da L’Eco di Bergamo.