Curno La Cgil tenuta fuori dal cancello: venerdì è sciopero alla Brembo – Economia – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

La Cgil tenuta fuori dal cancello: venerdì è sciopero alla Brembo – Economia – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.
“>Dopo le assemblee che hanno visto alla Brembo il segretario provinciale della Cgil tenuto fuori dal cancello scattano gli scioperi: venerdì tocca alla sede di Curno, ma altre mobilitazioni sono annunciate nei prossimi giorni nelle altre sedi del gruppo.

«Non è rimasta senza conseguenze – scrive il sindacato – la decisione della direzione Brembo di mettere alla porta (anzi di non fare proprio entrare) la Fiom-Cgil di Bergamo che lunedì 2 luglio era arrivata nelle sedi di Curno e di Mapello per tenere alcune assemblee. Si è trattato di assemblee “di organizzazione”, cioè non convocate dalle Rsu ma direttamente dalle organizzazioni sindacali come prevede il contratto nazionale».

«Così vista la paradossale situazione con i lavoratori da una parte del cancello e, dall’altra, fuori dall’area aziendale, il segretario generale provinciale della Fiom, Eugenio Borella, a tenere l’assemblea, per il 6 luglio, è stato proclamato uno sciopero di 2 ore nella sede di Curno. Nei prossimi giorni toccherà agli altri stabilimenti del gruppo».

La mobilitazione proclamata da Fiom di Bergamo e le Rsu Fiom del fruppo prevede lo sciopero nelle ultime due ore per chi lavora a giornata, 3x8x5, per i part time e per  i turni 6x6x4. Si svolgerà sabato, invece, per i turni 6x6x4.

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in news. Contrassegna il permalink.